Domande Frequenti sulla Formazione

Questa sezione è stata creata per aiutarti ad acquisire le competenze di base del Forex/CFD trading.

Domande Frequenti

  • Ritorno alle basi

  • CFDs 101

  • FX Gems

  • Metalli

Cosa sono gli ordini pending?

Gli ordini limit e stop sono noti come ordini pending(sospeso). Quindi, sono diversi dagli ordini di mercato nel senso che vengono attivati ​​solo quando il mercato raggiunge un prezzo che ti sei prefissato.
Gli ordini limite vengono utilizzati quando si desidera entrare nel mercato con un vantaggio di prezzo. Ad esempio, supponiamo che l’attuale prezzo di mercato dell’EURUSD sia a 1,1078, ma ritieni che sia troppo costoso acquistare euro a quel prezzo. Inoltre, credi che la coppia scenderà prima di risalire di nuovo e ti senti abbastanza a tuo agio nell’acquistare la valuta a 1,1048. In questo caso, inserirai un ordine di acquisto con limite a 1.1048, il che significa che una volta che il prezzo di mercato raggiunge tale limite, il tuo ordine di acquisto verrà eseguito.
La stessa logica vale per i limiti di vendita ma al contrario. Con un limite di vendita, credi che il prezzo sia troppo basso per vendere euro contro dollaro. Quindi imposterai un limite di vendita superiore al prezzo di mercato corrente in modo che l’ordine venga attivato una volta che il prezzo di mercato raggiunge il livello a cui sei disposto a vendere euro.
Un ordine Stop, d’altra parte, si basa su un prezzo che è superiore al prezzo di mercato corrente sul lato di acquisto e inferiore al prezzo di mercato sul lato di vendita. Gli ordini stop vengono utilizzati principalmente per rilevare i breakout di prezzo e hanno lo scopo di farti entrare nel mercato mentre il prezzo di una valuta è in aumento o in calo. Ad esempio, supponiamo che il prezzo dell’EURUSD sia a 1,1078. Credi che la coppia abbia un livello di resistenza molto forte a 1.1098 e che una volta che il mercato raggiungerà quel livello, la coppia scoppierà e continuerà a salire. Inserisci il tuo ordine Buy Stop a 1.1098 per catturare quel breakout. Per quanto riguarda il tuo ordine Sell Stop, imposti il ​​prezzo del tuo ordine inferiore al prezzo di mercato corrente, in modo da poter cogliere il movimento al ribasso e limitare le perdite.

Cos'è un ordine Stop Loss?

Ordine Stop Loss significa che imposti la chiusura automatica del tuo ordine una volta raggiunto un determinato prezzo, in modo da poter limitare le perdite sul tuo trade.
Ad esempio, supponiamo che il prezzo dell’EURUSD sia a 1,1078. Credi che la coppia abbia un livello di resistenza molto forte a 1,1048 e che una volta che il mercato raggiungerà quel livello, la coppia scoppierà e continuerà a scendere. Posiziona il tuo ordine Stop Loss a 1.1048 in modo da poter cogliere quel breakout e limitare le tue perdite

Cos'è un ordine Take Profit

Un ordine Take Profit è uno dei principali strumenti di gestione del rischio di cui puoi trarre vantaggio come trader, soprattutto se non stai seguendo attivamente il tuo conto. Ti consente di chiudere automaticamente un trade, al prezzo che hai impostato.

Perché le notizie di trading sono importanti da considerare?

I mercati finanziari sperimentano livelli di volatilità su base giornaliera; è così che stanno le cose. Molti fattori possono influenzare la volatilità del mercato, come le ultime notizie economiche e politiche e le pubblicazioni economiche quotidiane. E in base alla gravità delle notizie, la volatilità del mercato può aumentare, il che significa che i prezzi cambieranno rapidamente. La tua capacità di gestire i tuoi ordini ai prezzi che desideri potrebbe potenzialmente diminuire a causa della mancanza di liquidità di mercato durante i periodi di incertezza, il che può comportare invece che le tue operazioni vengano “riempite/filled” al miglior prezzo successivo.
Non ti consigliamo di fare trading durante i principali comunicati stampa; è la tua chiamata alla fine della giornata, quindi se decidi di fare trading, assicurati di seguire spesso i movimenti di mercato. Inoltre, tieni presente che dovresti sempre mantenere livelli di margine elevati nel tuo conto in modo da poter far fronte ai principali movimenti di prezzo durante i periodi di elevata volatilità.

Cos'è lo slippage e perché accade?

Lo slippage si verifica quando il tuo mercato o gli ordini in sospeso vengono eseguiti al miglior prezzo successivo, non quello che volevi originariamente. Non c’è niente di sbagliato nel sistema, succede solo quando i mercati sono altamente volatili dato che i prezzi cambiano molto velocemente; il prezzo potrebbe cambiare più velocemente del tempo necessario per premere quel pulsante!
Inoltre, lo slippage si verifica nel caso di mercati a bassa liquidità in cui non vi è un volume sufficiente che viene richiesto od offerto a determinati prezzi. Quindi, se desideri un volume specifico al prezzo X, ma il mercato non può offrire tutto quel volume al prezzo che desideri, potresti ottenere una quota di quel volume al prezzo X, ma il resto verrà calcolato a il prossimo miglior prezzo.

Cos'è l'hedging?

L’ hedging è quando si assumono due posizioni opposte dello stesso strumento. Le posizioni completamente coperte/hedged sono quando le tue due operazioni opposte sono di uguale dimensione, pari a una netta di esposizione zero in quello strumento, che farà scendere a zero il tuo requisito di margine.
Facciamo un esempio; supponiamo che apri una posizione di acquisto per 1 lotto di EURUSD, con un requisito di margine dell’1%, che arriva a 1.000 USD. Per coprire completamente la tua posizione, dovresti aprire una posizione di vendita per lo stesso volume di EURUSD (1 lotto), che richiederebbe anche un margine di USD 1.000. Ma poiché le tue posizioni sono ora completamente coperte/hedged, i margini di entrambe le operazioni si annullano a vicenda.
D’altra parte, in posizioni parzialmente coperte/hedged, il margine richiesto sarebbe la differenza tra i livelli di margine richiesti per ciascuna posizione.

Cos'è la leva?

La leva finanziaria è l’effetto di aumentare il tuo potere d’acquisto di un determinato strumento in cambio del congelamento di un importo nel tuo account chiamato margine richiesto. Il trading con margine e l’uso della leva ti consentono di fare trading con volumi molto più elevati rispetto al trading cash to cash.
Tieni presente che il trading con margine è un’arma a doppio taglio che può amplificare sia i profitti che le perdite

Cosa significano questi termini sulla MT4: saldo, equity, margine, margine libero, livello di margine?

Balance
Importo totale dei fondi nel tuo conto, dopo che i profitti e le perdite di tutte le tue operazioni sono stati realizzati

Equity
Saldo +/- profitti / perdite delle posizioni aperte

Margine
Il livello di margine di cui hai bisogno per mantenere le posizioni aperte

Margine libero/Free Margin
Equity – Margine detenuto

Livello di margine/Margin level
È una% del margine libero che calcoli in questo modo: (capitale / margine detenuto) x 100

Soni i trades e gli ordini pending garantiti?

Nulla è garantito sui mercati finanziari dato che i livelli di volatilità dei prezzi cambiano su base giornaliera.
Le posizioni vengono occupate sulla base dell’esecuzione del mercato. L’esecuzione di mercato significa che tutte le tue operazioni vengono eseguite al miglior prezzo disponibile sul mercato, nel momento in cui prendi o chiudi il tuo ordine. Quindi non preoccuparti, sarai sempre riempito/filled al prezzo disponibile, ma potrebbe non essere sempre il prezzo richiesto, a seconda della liquidità disponibile in quel momento.
A volte, non sarai in grado di eseguire gli ordini al prezzo desiderato, perché il prezzo è cambiato prima che tu potessi eseguire il tuo trade, o la dimensione del tuo trade supera il volume disponibile sul mercato a quel prezzo.

Cos'è il livello di liquidazione?

La nostra interfaccia di trading include un sistema di gestione del rischio che cercherà di chiudere le tue posizioni una volta che il tuo capitale avrà raggiunto il 50% del margine richiesto per mantenere quelle posizioni.

Cos'è un livello di Stop Out?

Il livello di Stop Out è il livello al quale inizieremo a liquidare le tue posizioni.
Il livello di stop out (o livello di liquidazione) su Royal è fissato a un livello di margine del 50%, il che significa che il capitale del tuo conto è al 50% del margine detenuto.

Posso perdere più di quello che ho depositato?

ll trading di prodotti con leva finanziaria ti dà l’opportunità di realizzare più profitti investendo meno fondi. Ma corri anche il rischio di aumentare le perdite.
Da Royal, offiriamo la protezione dal saldo negativo per i clienti al dettaglio, che aiuta a ridurre il rischio di perdere più fondi di quelli che hai depositato. Verifica con il tuo Account Manager se anche tu puoi beneficiare delle condizioni del saldo negativo.

Cosa sono i CFD?

I CFD o “Contratti per differenza” sono prodotti derivati ​​che consentono di negoziare i movimenti di prezzo delle attività sottostanti senza possedere effettivamente quel prodotto, come materie prime, energie o indici, che normalmente sarebbero negoziati sul mercato Futures o sul mercato Spot.

Come posso negoziare CFD?

Puoi negoziare CFD aprendo un conto di trading reale con Royal.

Quali CFD offrite?

Puoi vedere il nostro elenco completo di CFD e le loro specifiche di contratto qui.

Quali sono i volumi di scambio per i CFD?

I CFD sono negoziati in contratti. Ogni contratto CFD rappresenta una quantità dell’asset sottostante.
Ad esempio, 1 contratto di Crude Light è equivalente a 1.000 barili. Inoltre, puoi negoziare CFD in termini di contratti interi o parziali.
Dai un’occhiata all’elenco completo dei CFD che offriamo e alle loro specifiche contrattuali.

Qual è il livello massimo di leva che posso utilizzare per negoziare CFD?

Il livello massimo di leva che puoi utilizzare su tutti i CFD può variare a seconda dell’entità con licenza con cui apri il tuo conto.
Ad esempio, se apri il tuo account con l’entità australiana, ricevi una leva finanziaria fino a 400: 1 su alcuni CFD, mentre se apri con l’entità cipriota, ricevi una leva 30: 1 come cliente al dettaglio.
Ad esempio, in base alle normative che seguiamo e per la tua protezione, la leva offerta agli investitori al dettaglio che negoziano CFD è limitata tra 30: 1 e 10: 1 per l’UE.
Per quanto riguarda l’Australia, la leva è di 1: 100.
Per l’elenco completo dei CFD che offriamo e le relative specifiche contrattuali, fai clic qui.

Quali sono i requisiti di margine sui CFD?

Il livello di margine per vari strumenti varia a seconda delle classi di attività, per lotto o contratto standard.

Quando posso negoziare CFD?

Gli orari di negoziazione non sono gli stessi per tutti i CFD. Fare clic qui per l’elenco completo dei CFD che offriamo e le relative specifiche contrattuali.

Le commissioni di finanziamento notturno o swap verranno applicate alle negoziazioni detenute durante la notte?

Sì, Royal addebita finanziamenti overnight sulle negoziazioni CFD; l’eccezione è costituita dai CFD futures

Cosa significa la lettera dopo il simbolo CFD (Futures)?

Poiché i CFD Futures sono contratti derivati ​​basati sul mercato Futures, hanno alcune delle stesse caratteristiche, come le date di scadenza o di rollover. Ogni lettera dopo il simbolo CFD corrisponde a un mese di rollover o di scadenza. Quindi, in base al CFD in questione, i mesi possono essere consecutivi o periodici.
Ad esempio, il simbolo per Crude Light con scadenza dicembre 2019 è CL.Z9. – I CFD sull’energia scadono mensilmente.

Perché i grafici CFD Futures su MT4 risalgono solo a un breve periodo di tempo?

Dato che i contratti Futures CFD scadono mensilmente o trimestralmente, puoi solo tornare indietro e visualizzare la cronologia dei movimenti di prezzo di un simbolo CFD corrente dal momento in cui ha iniziato a fare trading.

Perché ricevo il messaggio di errore "Il mercato è chiuso" quando faccio trading su un CFD?

Questo errore viene visualizzato quando stai tentando di negoziare un CFD al di fuori dei suoi orari di negoziazione

Cos'è il Forex trading?

Il trading in valuta estera (o forex, o FX) è l’acquisto e / o la vendita di una valuta in relazione a un’altra. Dato che tutte le valute hanno un prezzo diverso, la differenza di prezzo può farti guadagnare o perdere quando i valori delle valute cambiano.
Si stima che il mercato FX abbia un valore di fatturato di oltre 5 trilioni di dollari al giorno; che è un bel po ‘. Individui, società, banche, fondi e governi acquistano e vendono valute globali tutto il giorno tutti i giorni fino a venerdì, dove il mercato chiude alle 22:00 GMT e riapre la domenica alle 22:00 GMT. Questo fatturato di $ 5 trilioni può essere il risultato di attività di import / export, copertura contro il rischio di cambio o speculazioni sul cambiamento dei valori di valuta.
Dato che normalmente puoi scambiare valute tramite un ufficio di cambio o una banca, il trading forex non è centralizzato in una delle principali borse nazionali, come azioni e futures. Tale configurazione lo rende molto flessibile, personalizzabile e, naturalmente, accessibile.

Come si fa trading sulle valute?

Il trading di valute è semplicemente l’acquisto di una valuta e la vendita di un’altra.
Royal offre i cosiddetti prodotti Margin FX, il che significa che offriamo trade sui movimenti dei prezzi del mercato forex, dove il tuo profitto o perdita è un aggiustamento in contanti sulla tua piattaforma, non consegnato fisicamente.
Quando vedi una certa valuta come “a buon mercato”, puoi acquistare quella valuta in relazione a un’altra; prevedi che aumenterà di valore, dopodiché potrai rivenderlo. Funziona anche, ma in un altro modo, se consideri la valuta “costosa”.
Le valute vengono scambiate in coppia.
La prima valuta della coppia è chiamata valuta di base; è quello che stai acquistando o vendendo. La seconda valuta della coppia è la controvaluta con cui stai scambiando la valuta di base.
Ad esempio, quando acquisti EURUSD, significa che stai acquistando EUR e vendendo USD. Quindi, se l’EURUSD è attualmente scambiato a 1,1078, ciò significa che ogni euro equivale a 1,1078 USD. Se prevedi un aumento del valore dell’EUR, in relazione all’USD, puoi eseguire un ordine di acquisto a 1.1078 e acquistare EUR vendendo USD.
Supponiamo che il prezzo della coppia EURUSD aumenti a 1,1098; significa che ogni euro è ora pari a 1,1098 USD e hai realizzato un profitto.
Le coppie di valute più scambiate sono USD, EUR, GBP, CAD, CHF, JPY, AUD e NZD.

Cos' è lo spread?

Quando si scambiano valute al tasso di cambio, di solito vengono quotati due prezzi: l’offerta e la domanda. Ask è il prezzo a cui si acquista una determinata valuta e ciò a cui il mercato è disposto a vendere. D’altra parte, l’Offerta è il prezzo al quale vendi la valuta e quanto il mercato è disposto a pagare per acquistarla da te.
La differenza tra i prezzi Bid e Ask è ciò che chiamiamo spread. Questa differenza si verifica perché il prezzo Ask è sempre superiore al prezzo Bid. Immagina di acquistare una macchina nuova per $ 20.000 e di guidarla per una settimana prima di decidere di venderla. Logicamente, non saresti mai in grado di venderlo allo stesso prezzo dell’acquisto o a un prezzo superiore. Quindi, la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di questa vettura è lo spread. Lo stesso vale per i mercati nel momento in cui esegui.
Il valore effettivo dello spread dipende dall’offerta nel mercato (della valuta in questione) in quel momento. Maggiore è la domanda, minore è lo spread e viceversa.

Cos'è un pip?

Un pip è il più piccolo movimento (o cambiamento) in una quotazione di valuta. Per la maggior parte delle valute principali, un pip viene visualizzato come 0,0001, ad eccezione dello yen giapponese (JPY) dove un pip è 0,01.
La maggior parte delle valute viene scambiata in lotti di 100.000 unità della valuta di base, dove un pip equivale a 10 unità.

Qual è il volume degli scambi in un trade FX?

Il volume degli scambi è la dimensione del tuo ordine; in MT4, viene calcolato come il numero di lotti standard che esegui o come unità di un lotto standard.
Ogni lotto standard equivale a 100.000 della tua valuta di base. Tieni presente che per i mercati diversi dal FX, il lotto è un numero diverso.
Una frazione di un lotto standard, diciamo 0,2, è pari a 20.000 della valuta di base.

Cosa sono le valute base e le controvalute in una coppia?

Le valute vengono sempre scambiate in coppia.
La prima valuta della coppia è chiamata valuta di base; è quello che stai acquistando o vendendo. La seconda valuta della coppia è la controvaluta contro cui stai facendo trading. Ad esempio, quando acquisti EURUSD, significa che stai acquistando EUR e vendendo USD

Quando posso fare trading sulle valute?

Puoi fare trading con Royal, sia che il mercato sia in aumento o in calo. Il trading online è condotto Over the Counter (OTC) e non attraverso uno scambio, il che significa che puoi speculare su prezzi sia in aumento che in calo senza dover possedere l’asset sottostante stesso.
Puoi trarre vantaggio da più strumenti, sia nei mercati di tendenza rialzista che ribassista, 24 ore al giorno, dal lunedì al venerdì. Tieni presente che il mercato FX chiude venerdì alle 21:00 GMT e riapre domenica alle 21:00 GMT.

Cosa sono gli indicatori di trading?

Gli indicatori sono strumenti software visivi che consentono di ottenere informazioni o dati sul movimento dei mercati, in modo da poter prendere decisioni di trading informate. Esistono centinaia di indicatori di trading utilizzati in tutto il mondo per vari scopi dalla maggior parte dei traders, in particolare dagli analisti tecnici. Gli indicatori sfruttano i dati attuali e storici per cercare di prevedere i movimenti futuri.

Come faccio a calcolare profitti e perdite in pip?

Ogni movimento di pip, sia verso l’alto che verso il basso, si tradurrà in un profitto o una perdita (P&L), a seconda della direzione del tuo scambio. Il P&L per pip viene calcolato in base alla controvaluta, poiché scambi sempre la tua valuta di base con essa.
Se stai acquistando EUR contro USD, qualsiasi profitto o perdita del tuo trade sarà basato sul tasso di conversione di EUR in USD. Quindi, il P&L per questo scambio viene convertito in termini USD in tempo reale.
Il P&L di un pip è sempre basato sulla dimensione / volume della transazione e sulla dimensione del pip.
Facciamo un esempio:
Profitto / perdita pip = volume di scambio x dimensione pip
Quindi, quando si calcola per l’EURUSD:
1 pip = 100.000 x 0.0001 = 10 USD
Ciò significa che se stai negoziando con un volume di 100.000 EUR, ogni pip su o giù nel prezzo si tradurrà in un profitto o una perdita di 10 USD.

È il mercato Forex sempre aperto?

Il mercato FX è aperto 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana a partire dalle 22:00 GMT di domenica, fino alle 22:00 GMT di venerdì.

Cos'è l'esecuzione a mercato?

L’esecuzione a mercato significa che tutte le tue operazioni vengono eseguite al miglior prezzo disponibile sul mercato, nel momento in cui apri o chiudi il tuo ordine. Ciò ti assicura di essere sempre “filled” al miglior prezzo disponibile successivo, ma potrebbe non essere sempre il prezzo che hai richiesto.
A volte, non sarai in grado di eseguire un ordine al prezzo desiderato, o perché il prezzo è cambiato prima che l’esecuzione della transazione fosse completata, o la dimensione della tua operazione supera il volume disponibile sul mercato a quel prezzo.

Qual è la differenza tra ordini limit e stop e quando li utilizzo?

Gli ordini limit e stop sono noti come ordini in sospeso e, a differenza degli ordini di mercato, vengono attivati ​​solo quando il mercato raggiunge un prezzo che ti sei prefissato.
Gli ordini limite vengono utilizzati per entrare nel mercato con un vantaggio di prezzo. Supponiamo che l’attuale prezzo di mercato dell’EURUSD sia a 1,1078. Pensi che il prezzo sia troppo alto per comprare EUR, ma credi che la coppia diminuirà prima di salire di nuovo e ti senti a tuo agio nell’acquistare quella valuta a 1,1058. Quindi effettui un ordine di acquisto con limite a 1.1058, il che significa che una volta che il prezzo di mercato raggiunge quel limite, il tuo ordine di acquisto verrà eseguito.
Lo stesso vale per i limiti di vendita, ma al contrario. Con un limite di vendita, ritieni che il prezzo sia attualmente troppo basso per vendere EUR contro USD. Il prezzo di un limite di vendita impostato, in tal caso, è superiore al prezzo di mercato corrente e l’ordine viene attivato una volta che il prezzo di mercato raggiunge quel livello.
Un ordine Stop, d’altra parte, si basa su un prezzo che è superiore al prezzo di mercato corrente sul lato acquisto e inferiore sul lato vendita. Gli ordini stop vengono utilizzati principalmente per rilevare i breakout di prezzo e hanno lo scopo di farti entrare nel mercato quando il prezzo di una valuta aumenta o diminuisce. Supponiamo che l’attuale prezzo di mercato dell’EURUSD sia a 1,1078. Credi che la coppia abbia un livello di resistenza molto forte a 1.1098 e che una volta che il mercato raggiungerà quel livello, la coppia scoppierà e continuerà a salire. Inserisci il tuo ordine Buy Stop a 1.1098 per catturare quel breakout.
Anche in questo caso, la stessa logica si applica a un ordine Sell Stop, ma in tal caso il prezzo dell’ordine è fissato a un prezzo inferiore al prezzo di mercato corrente per rilevare un movimento al ribasso.

Cos'è un requisito di margine?

Un requisito di margine è la quantità di fondi che devi avere a disposizione nel tuo conto di trading, al fine di entrare e mantenere uno trade. Poiché il trading FX si basa su un potere d’acquisto più elevato come risultato della leva, il tuo livello di margine è il costo di quel potere d’acquisto.

Quali tipi di contratti sui metalli posso negoziare?

Royal ti offre l’accesso al trading di oro spot e argento spot.

 

Quali sono le dimensioni del contratto per oro e argento?

1 Contratto di Oro = 100 Oz.

1 Contratto di Argento= 5,000 Oz.

 

Mostrami le Specifiche

 

Qual è il livello massimo di leva di cui posso beneficiare per fare trading sui metalli?

Il livello massimo di leva finanziaria che puoi utilizzare su tutti i CFD può variare in base alla giurisdizione con la quale decide di operare.
Ad esempio, se apri il tuo account con l’entità australiana, ricevi una leva fino a 200: 1 su alcuni CFD, mentre se apri con l’entità cipriota, ricevi una leva 30: 1 come cliente al dettaglio

Qual è il requisito di margine per negoziare metalli?

Il requisito di margine dipende dall’entità con licenza con cui apri il tuo account. Ad esempio, se crei il tuo account con l’entità australiana, il tuo requisito di margine è dell’1% sull’oro e 1,5% sull’argento. Se invece apri con l’entità cipriota e sei un cliente al dettaglio, devi avere il 5% del valore totale di un contratto d’oro e il 10% del valore totale di un contratto d’argento. In qualità di professionista, il tuo requisito di margine è dell’1% sull’oro e dell’1,5% sull’argento.

Ci piacerebbe sentire la tua opinione!


Grazie mille per il tuo commento!
Prendiamo molto seriamente i commenti dei nostri clienti. Siete anche voi che ci aiutate a crescere e a migliorare!

RICHIAMAMI

Se sei interessato fare trading sul Forex e altri CFD, ti invitiamo a lasciare il tuo contatto telefonico e sarai ricontattato al più presto.

Ricontattami


Grazie per averci contattato. Ti richiameremo al più presto!

ROYAL FAQS

La curiosità è l’argilla con cui è formata tutta la conoscenza.
(Mark Evanier)